lunedì 14 gennaio 2013

Muffin con farina di Quinoa


Devo ringraziare le mie amiche, Costantina e Danila, che mi hanno fatto conoscere questa pianta: la "Quinoa".
La Quinoa è una fonte naturale di proteine e ad alto contenuto di ferro. Non contiene glutine ed è considerata facile da digerire. La si può consumare sia in chicchi per preparare piatti dove noi utilizziamo il riso, oppure in farina per preparare dolci, pane e crepes.

Ingredienti:

100 g di farina di quinoa
1 uovo
40 g di burro
40 g di zucchero
100 ml di latte
2 cucchiaini di lievito per torte
1 pizzico di sale
50 g di gocce di cioccolato


Preparazione:


In una terrina setacciare la farina e il lievito, aggiungere lo zucchero e il sale.
Fare un incavo al centro e versare l'uovo sbattuto a parte e il burro sciolto nel latte intiepidito.
Amalgamare velocemente con un cucchiaio di legno ed infine unire le gocce di cioccolato.
Suddividere il composto nei pirottini di carta e infornare per 15-18 minuti a 180°.

11 commenti:

Barbapapà, Luna e Blade! ha detto...

Gnam gnam! Deve essere ottima questa farina mi fido delle tue parole e delle tue foto!!!!!!

Memole ha detto...

Deliziosi!!!

Dolcemeringa Ombretta ha detto...

Ciao Vitto ma sai che io uso la quinoa al posto del riso molte volte per fare tipo le insalate fredde ma non sapevo che ci fosse anche la farina!!!!
Ora mi incuriosisci anche perché questi muffin mi piacciono molto!!!
Un bacione

Caterina ha detto...

Proprio ieri leggevo della quinoa in un libro di Luca Montersino e mi ha subito incuriosita...questi muffins sono deliziosi e spero di provare presto questa farina...complimenti...un abbraccio

Maria Luisa ♥ ha detto...

Ma quante ricdettine che mi ero persa!! Uno più ghiotta dell'altra, ho dato una bella sbirciata...complimenti e buona settimana!!

Giovanna Bianco ha detto...

ottima ricetta, complimenti.


pastaenonsolo.blogspot.it

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Non conosco questa farina , devono essere favolosi!
Buona giornata!

La cucina di Esme ha detto...

mai provata questa farina però mi hai incuriosita!

Anonimo ha detto...

In mancanza della farina di quinoa, ho usato chicchi di quinoa lessati, mescolati all'impaso e tritati con mini-pmer insieme a tutti gli altri ingredienti. L'effetto un pò granuloso che rimane è gradevole! Alla ricetta ho aggiunto cannella e scorza d'arancia.

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Caro anonimo, bellissima anche la tua versione!!!
ciao a presto ^_^

Nikita Clerix ha detto...

Semmai aggiungere 40 gr di zucchero di canna, una bustina di vanillina e se piacciono, i mirtilli i pinoli o le mandorle tritate e chi più ne ha più ne mett, giusto per dare più sapore ed energia