domenica 20 gennaio 2013

Pane di quinoa


Come avrete notato nelle mie ultime ricette uso la farina di quinoa, l'ho scoperta da poco e l'ho provata, prima con il dolce e ora con questa ricetta salata .
La ricetta è sempre della mia amica Costantina (è lei l'esperta),... è un pane ricco di gusto che si accompagna bene con un bel piatto di verdure :D


Ingredienti:

250 g di farina di quinoa
3 uova
200 ml di latte di soia
5 g di sale
1 panetto di lievito di birra
2 cucchiai d'olio


Preparazione:
Sciogliere il panetto di lievito nel latte tiepido (io ho aggiunto 1 cucchiaino di malto di riso o se volete dello zucchero) e lasciare che il lievito si attivi.
Sbattere i tuorli bene e poi aggiungere il latte con il lievito, l'olio, la farina e il sale.
Montare gli albumi e aggiungerli all'impasto.
Il composto deve risultare morbido.
Versare nello stampo e lasciare lievitare per almeno 1 ora.




Infornare in forno caldo a 180° per 45 minuti.

28 commenti:

Giovanna Bianco ha detto...

Che bello sono la prima a commentare!!! Io ancora la quinoa non l'ho mai provata, ma il tuo pane ha un aspetto meraviglioso. Mi piace veramente.

pastaenonsolo.blogspot.it

Luisa ha detto...

Ma che meraviglia!! Mai visto!!! Un pane di piena salute direi!! Brava

Elisa Bonanni ha detto...

E' bellissimo questo pane!!

Dolcemeringa Ombretta ha detto...

Ho notato che usi la farina di quinoa mi ricordo il dolce e ancora non riesco a trovarla ...
Questo pane e' troppo bello e vorrei assaggiarlo anche perché lo hai fatto con il latte di soia e mi incuriosisce!!!
Bacioni e buon inizio settimana

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Che bella e soffice!!
Bravissima bacioni!

CherryBlossom ha detto...

lo proverò! ha un aspetto molto gustoso :D
un caro abbraccio
sabrina
http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

Barbapapà, Luna e Blade! ha detto...

Caspita è uno spettacolo il tuo pane e devo davvero cominciare ad usarla questa farina!

Pietro Rossi ha detto...

Ma la farina di Quinoa non E' amara?? Il pane non e' amarognolo??

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Caro Pietro, io ho usato la farina di Quinoa sia con il dolce che con il salato e non ho notato il retrogusto, come dici tu amaro....provala e poi mi fai sapere!!!!
ciao a presto ^_^

Pietro Rossi ha detto...

Ma la farina di quinoa io l'ho provata, ed e' molto amara, a meno che non la si "faccia" dalla quinoa lavata molto bene.Questo perche' i chicchi di quinoa al loro esterno contengono una sostanza detta "saponina" che e' amara.Ma lei dove compra la farina di quinoa???

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Ciao Pietro, la farina di quinoa la prendo in erboristeria e l'ho provata sia in farina che in chicchi, macinadola e facendo la farina.

Anonimo ha detto...

Una ricerca stupenda, un pane nuovissimo. Il mio nipotino, che non può mangiare nessun tipo di pane comune, non può mangiare latte e derivati ha fatto i salti gioia mangiando.
Grazie
Corrado

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Sono molto contenta che al tuo nipotino sia piaciuto questo pane!!!
un abbraccio a presto :-)

Anonimo ha detto...

Posso sostituire il lievito di birra con 1 bustina di lievito chimico da 17 grammi o pensi che debbo mettere 1 e 1/2?
Inoltre devo ridurre il tempo di lievitazione essendo un lievito che si attiva prima?

Anonimo ha detto...

Posso sostituire il lievito di birra con 1 bustina di lievito chimico da 17 grammi o pensi che debbo mettere 1 e 1/2?
Inoltre devo ridurre il tempo di lievitazione essendo un lievito che si attiva prima?

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Caro anonimo, penso proprio che si possa sostituire il lievito di birra con il lievito chimico....una bustina va bene, e poi non devi aspettare la lievitazione ma mettere subito in forno perchè è istantaneo!
Se lo provi fammi sapere, a presto ^_^

Simona Bertini ha detto...

Vorrei sapere se la farina di quinoa l hai mai usata x fare del pane senza glutine.Grazie :-)

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Ciao Simona, scusa il ritardo, no non ho mai usato la farina di quinoa per fare il pane senza glutine, ma se ti interessa sul libro delle ricette del Dott. Mozzi potrai trovarla di sicuro!
ciao, fammi sapere ^_^

Peonia ha detto...

Scusate ma l'ultima risposta mi lascia a bocca aperta. La farina di quinoa si usa proprio per fare il pane senza glutine ! Stessa cosa vale per il grano saraceno che pero' fa aumentare il colesterolo per chi ha questo problema. Devo ancora provare la farina di miglio e quella di amaranto entrambe completamente senza glutine. Buon lavoro a tutti.

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Ciao Peonia, la domanda era se io avessi mai usato la farina di quinoa per fare il pane .... l'unico che ho fatto è questo che vedi nel post che è un pane molto ricco, quasi una torta salata!
A presto ^_^

Anonimo ha detto...

quanto tempo passa prima che si attivi il lievito?

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Il lievito è attivo quando vedi che si è formata una bella schiuma.
ciao a presto ^__^

Anonimo ha detto...

Ciao ma si puo' usare il lievito sfuso, quello che prendi dal fornaio per intenderci, il procedimento rimane lo stesso?

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Si certo puoi usare quello del fornaio e il procedimento rimane lo stesso.
un panetto sono circa 25 g.
ciao!

Anonimo ha detto...

Ciao Vitto, posso sapere dove prendi la farina di quinoa? io sono di Milano , ma usandola mi viene con il retrogusto amaro...

Anonimo ha detto...

ciao, anche a me viene amaro con la farina di quinoa:-(:-(;-);-)

paola ha detto...

Ma come si fa a renderlo cosi bello?

Anonimo ha detto...

Ho provato questa ricetta ..È buonissimo!!!
Non risulta amaro. come si pensa.
morbido e gustoso.