giovedì 19 aprile 2018

Gnocchi di farina di ceci



Questi gnocchi sono stati una piacevole scoperta!!!!
Sul web esistono tantissime varianti: con patate e farina di ceci, con farina di ceci e farina di grano saraceno.....ma ho preferito questa con solo farina di ceci.
I gnocchi di patate mi piacciono tantissimo ma spesso "riempiono". Avevo provato anche con gli gnocchi di ricotta, che non sono male, ma questi per me battono tutti!!!!
Leggeri, veloci da preparare e buonissimi 😋


Ingredienti:

300 g di farina di ceci
300 g di acqua
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio

- per il condimento -

carota sedano cipolla x la base di soffritto (io ho usato quello surgelato)
1 zucchina
1 cucchiaio di olio evo
sale e noce moscata



Preparazione:

Portare ad ebollizione l'acqua e nel frattempo setacciare la farina di ceci.
Versare l'acqua nella farina e con una forchetta amalgamare fino a formare una massa compatta.
Lasciare intiepidire l'impasto per 20-30 minuti.
Ora procedere alla preparazione degli gnocchi, usando un po' di farina 0 per la spianatoia. 





Mettere sul fuoco una pentola di acqua con 1 cucchiaio di olio evo e 1 cucchiaino di sale e portare ad ebollizione.
Mentre l'acqua si scalda procedere con il condimento.
In una padella scaldare un cucchiaio di olio evo, aggiungere le verdure per il soffritto e rosolare per qualche minuto.
Tagliare la zucchina a piccoli pezzi e aggiungerla al soffritto.
Portare a cottura aggiustando di sale e aggiungendo una spolverata di noce moscata.

 
Quando il condimento è pronto tuffare gli gnocchi nell'acqua bollente e farli cuocere fino a quando affiorano.
Versarli nel condimento e mantecarli x qualche minuto aggiungendo due cucchiai di acqua di bollitura.

mercoledì 11 aprile 2018

Muffins con sorpresa


Dopo Pasqua, si sa abbiamo tutti un po' di cioccolata in eccesso 😋 allora: via con le ricette di recupero!!!!
Così sono nati questi morbidi muffins con ovetto di cioccolato come sorpresa 😀


 Ingredienti:

200 g di farina 0
50 g di farina di riso
150 g di succo di arancia
la buccia grattugiata di 2 arance
100 g di olio di vinacciolo
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di aroma vaniglia o 1 bustina di vanillina
 ovetti di cioccolato
 zucchero a velo




Preparazione con il Bimby:

Versare nel boccale tutti gli ingredienti in quest'ordine:
succo d'arancia, buccia d'arancia, olio, uova, essenza di vaniglia, zucchero, farine e lievito.
Azionare 1 minuto e 30 secondi velocità 6.
In alternativa potete usare uno sbattitore elettrico. Iniziate a sbattere prima tutti gli ingredienti liquidi e poi, aggiungendoli a poco a poco, gli ingredienti secchi.
Versare il composto nei pirottini che abbiamo sistemato in una teglia per muffins.
Al centro di ognuno sistemare un ovetto di cioccolato.


 

Infornare a 180-190° per circa 30-35 minuti.
Prima di toglierli dal forno fare sempre la prova stecchino.
Una vota raffreddati spolverarli con lo zucchero a velo.

martedì 27 marzo 2018

Nidi Pasquali




Voglio augurare Buona Pasqua a tutti con questi semplici nidi al cioccolato per una colazione allegra,  in famiglia, in questi giorni di festa!


 Ingredienti:

100 g di cioccolato al latte
100 g di cioccolato bianco
70 g di corn flakes
70 g di bastoncini di crusca
ovetti colorati



 Preparazione:

Sciogliere a fuoco basso o al microonde il cioccolato al latte.
Aggiungere poco alla volta i bastoncini di crusca e mescolare delicatamente in modo da distribuire bene il cioccolato.
Versare su carta da forno dividendo l'impasto in quattro parti.
Con l'aiuto di un cucchiaino o una lama di un coltello ricavare quattro forme arrotondate con un piccolo incavo al centro.
Usare lo stesso procedimento con il cioccolato bianco e i corn flakes.








Sistemare in ogni nido tre ovetti colorati, poi far riposare in frigo per il tempo necessario che il cioccolato si raffreddi.










giovedì 15 marzo 2018

Granola



Ho visto questa golosa ricetta sul blog "Le ricette di Claudia e Andre":  ho voluto subito provare questa Granola visto che avevo in casa  tutti gli ingredienti (ho cambiato solo l'olio e il miele).
Ora capisco perchè nei commenti leggevo che crea dipendenza!!!!
Mentre la tagliavo ho assaggiato i piccoli pezzettini e....aiutoooooo non riuscivo più a smettere!!! 😱
Provare per credere 😁


Ingredienti:

100 g di fiocchi d'avena
180 g di riso soffiato 
100 g di gherli di noce spezzettati
50 g di semi di girasole
20 g di semi di lino
30 g di sesamo
50 g di olio di mandorla
100 g di cioccolato fondente tagliato grossolanamente
150 g di miele liquido di castagno



Preparazione:  

Mescolare in un recipiente capiente tutti gli ingredienti secchi, poi aggiungere il miele e l'olio.
Amalgamare bene e poi versare il composto in una teglia rivestita di cartaforno.
Stendere uniformemente il tutto e compattare con il dorso di un cucchiaio.
Preriscaldare il forno a 160° e infornare per 25-30 minuti.



Sfornare e lasciare raffreddare completamente, poi con un coltello spezzettarla e conservare in un vaso di vetro a chiusura ermetica.

mercoledì 7 marzo 2018

Chutney di mango


L'ultimo volta che ho pranzato in un ristorante indiano ho assaggiato questo chutney di mango che viene servito, con altre salsine, come antipasto accompagnato da Pappadums fritti.
Mi è piaciuto tanto e naturalmente ho cercato la ricetta per poterlo fare home made 😋
Mi è venuto in aiuto il mio ricettario Bimby dove ho trovato questa ricetta. Qui viene consigliata come accompagnamento ai formaggi ma va molto bene anche con carne o pesce arrosto.
Provatela vi stupirà 😉



Ingredienti :

700 g di polpa di mango
250 g di zucchero grezzo di canna
1 cucchiaino di pepe di Sichuan
15 g di zenzero a fettine
80 g di cipolle
20 g di acqua
120 g di aceto
1 cucchiaino di sale
mezzo cucchiaino di curcuma
50 g di uva sultanina


Preparazione con il Bimby:

Preparare tutti gli ingredienti pesati. 


Mettere nel boccale il pepe di Sichuan a tostare : 6 min. varoma vel. 1
Polverizzare 25 sec. vel. 10, vuotare in una ciotolina  e tenerlo da parte.
Mettere l'aglio e lo zenzero nel boccale e tritare: 2 - 3 sec. vel. 8.
Riunire sul fondo con la spatola, aggiungere la cipolla e tritare altri 3 sec. vel 5.
Togliere dal boccale e tenere da parte.
Versare l'acqua e lo zucchero e cuocere 5 min. 100° vel 1.
Aggiungere il pepe di Sichuan, il composto di cipolla, il mango, l'aceto, il sale, la curcuma e l'uva sultanina, cuocere : 45 min. 100° vel. 1.
Mettete il cestello appoggiato sul coperchio al posto del misurino per evitare schizzi.
Passati i 45 minuti assaggiare il chutney e se l'aroma dell'aceto è ancora forte cuocere per 3-4 min. varoma vel. 1.
Versare ancora calda nei vasetti sterili, chiudere subito e capovolgere i vasetti .
Lasciare 10-15 minuti poi girarli e conservare in dispensa, una volta aperta tenere in frigorifero.



lunedì 12 febbraio 2018

Plum-cake con cuore




Si, so che i cuoricini non sono proprio in centro, ma io adoro questo plum-cake e anche se dopo varie prove i cuoricini mi lievitano sempre io continuo a provarci !!!!
Buon San Valentino a tutti, iniziando la giornata con una colazione romantica 😍😍


Ingredienti:

150 g di farina di kamut + 1 cucchiaio
50 g di farina di riso integrale
200 g di zucchero
150 di succo di aranncia
la buccia grattugiata di 2 arance
130 g di olio di semi
3 uova
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
la punta di un cucchiaino di colorante rosso in polvere

- per la glassa di zucchero-
50 g di zucchero a velo
succo di limone
cuoricini di zucchero per decorare


Preparazione con il Bimby:

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale in quest'ordine: succo di arancia, buccia di arancia, olio di semi, uova,  vanillina, zucchero, farine (meno il cucchiaio in più) e il lievito. Azionare 1 minuto e 30 secondi velocità 6.
Versare circa 1/3 dell'impasto in una ciotola, aggiungere il colorante rosso e amalgamare bene.
Versare l'impasto rosso in una teglia rivestita di cartaforno e cuocere a 180° per 15 minuti circa.
Una volto cotto, con una formina a forma di cuore, ricavare tanti cuoricini che metteremo su una gratella a raffreddare.



Per evitare che i cuoricini si muovessero ho provato ad aggiungere un cucchiaio di farina nell'impasto rimasto ma evidentemente non è bastato 😕.
Foderare uno stampo da Plum-cake con cartaforno, nel fondo mettere 2 cucchiai di impasto e poi sistemare i cuoricini tutti in fila.




Versare il resto dell'impasto e infornare in forno caldo a 180-190° per circa 45 minuti.



Preparare la glassa con lo zucchero a velo e il succo di limone. Versarla sulla torta e  decorare con una pioggia di cuoricini di zucchero.






mercoledì 7 febbraio 2018

Migliaccio




Per carnevale quest'anno volevo preparare un dolce diverso, possibilmente non fritto; così, girando sul web, ho scoperto questo dolce: il migliaccio!
Tipico dolce di carnevale della campania, in antichità si faceva con il miglio (da cui il nome) ma oggi, più comunemente si usa il semolino.
Gli ingredienti sono semplici e poi avevo proprio un po' di semolino in dispensa....ecco, mi sono detta, quest'anno il mio dolce di carnevale sarà prorpio questo.
Ve lo consiglio, ha una consistenza umida e cremosa e il giorno dopo è ancora più buono 😘😋 


Ingredienti per una tortiera dal diametro di 20 cm:

100 g di semolino
250 g di latte
250 g di acqua
170 g di ricotta cremosa
120 g di zucchero 
2 uova 
20 g di burro
1 scorza d'arancia
1 bustina di vanillina 
1 pizzico di sale
zucchero a velo


Preparazione:

In un pentolino versare il latte, l'acqua, il burro, il sale e la scorza di mezza arancia.
Portare il tutto ad ebollizione, togliere la scorza d'arancia e versare a pioggia il semolino aiutandosi con una piccola frusta per non formare grumi. Cuocere a fuoco basso per 2-3 minuti.
Versare l'impasto di semolino in un piatto e lasciarlo raffreddare.
In una terrina rompere le uova, unire lo zucchero e la vanillina e con una frusta elettrica montare il composto fino a renderlo bello spumoso.
Unire a cucchiaiate la ricotta, la buccia grattugiata di mezza arancia e, sempre usando la frusta, poco per volta unire anche il semolino preparato e raffreddato.
Lavorare bene con la frusta fino ad ottenere un impasto morbido e senza grumi.




Versare il composto in una teglia imburrata e infornare a 190-200° per circa 1 ora.





Togliere dallo stampo quando la torta sarà tiepida. Impiattare e spolverare con lo zucchero a velo.


fonte della ricetta blog giallo zafferano



domenica 4 febbraio 2018

Panini di kamut con spinaci e provola



Quando ti prende la voglia di fare qualche impasto lievitato ......
stranamente, questa volta una voglia di salato (strano per me 😏).
Quando voglio fare un pane morbido, da tempo, uso questo impasto. Questa volta ho cambiato le farine e il risultato è stato molto soddisfacente!!!



Ingredienti:

150 g di farina di kamut
100 g di farina tipo 1
120 g di acqua tiepida
25 g di burro
12 g di lievito di birra fresco
20 g di zucchero
6 g di sale
1 cucchiaio di olio evo

- per il ripieno -
500 g di spinaci freschi
100 g di provola dolce
olio evo, sale, pepe e noce moscata qb

 - per decorare -
1 tuorlo d'uovo
1 cucchiaio di latte
semi di sesamo



Preparazione dell'impasto con il Bimby:

Versare nel boccale l'acqua tiepida, il lievito sbriciolato e lo zucchero, azionare 3 min. vel. 2 a 37°.
Aggiungere le farine, il burro, il sale, l'olio e azionare 3 min. tasto spiga.
Lasciare lievitare l'impasto nel boccale per 1 ora circa.
(Per impastare in modo tradizionale vedi qui)
Nel frattempo cuocere gli spinaci.
Mettere in una padella un cucchiaio di olio evo e due di acqua, aggiungere gli spinaci lavati e sgocciolati, poi cuocere per qualche minuto con il coperchio.
Togliere il coperchio e farli asciugare, aggiustare secondo i propri gusti con sale, pepe e noce moscata.
Aggiungere la provola tagliata a piccoli pezzi e mescolare fino a quando si sarà sciolta completamete (se dovesse servire aggiungere un po' di latte ).
Stendere l'impasto dando una forma rettangolare per poi ricavarne 6 quadrati.
Mettere un cucchiaio di spinaci su una metà del quadrato e con la rotellina tagliare a striscioline l'altra metà del quadrato.
Coprire con le striscioline gli spinaci premendo un pò per sigillare le estremità.






Sistemare i panini sulla placca del forno foderata di cartaforno e spennellarli con l'uovo sbattuto con il latte. 
Alla fine cospargerli con abbondanti semi di sesamo.




Lasciare lievitare ancora per 30-40 minuti nel forno spento con la luce accesa,  poi cuocere a 180° per circa 30 minuti.

martedì 16 gennaio 2018

Sbrisolona



La Sbrisolona è un dolce tipico di Mantova. Il suo nome deriva da "brisa" che nel dialetto della zona vuol dire briciola.
Avevo già postato questa torta tempo fa qui.
In questa versione con il Bimby la sua preparazione è molto veloce  e il risultato ottimo 😋




 Ingredienti:

100 g di mandorle pelate
100 g di farina di mais
100 g di farina 0
80 g di zucchero di canna
1 tuorlo d'uovo
100 g di burro o strutto
scorza di mezzo limone grattugiata

per decorare:
mandorle con la buccia
zucchero a velo


Preparazione con il Bimby:

Versare nel boccale le mandorle senza buccia e tritare per 5 sec. vel. 7.
Aggiungere gli altri ingredienti e azionare per 30 sec. vel 6.
Rivestire una teglia con cartaforno e versare il composto, molto granuloso, e livellarlo con le mani.
Distribuire sulla superfice le mandorle con la buccia (che io non avevo 😉) infossandole un po'.
 


Infornare a 180° per circa 35 minuti, fino a che la superficie risulti leggermente dorata.




Lasciare raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo.

venerdì 15 dicembre 2017

Delizia al caffè e cioccolato


Delizia di nome e di fatto!!!!
Questo dolce è veramente una coccola da concederci ogni tanto.....
in questi giorni di festa avremo una scusa in più per prepararla 😉


Ingredienti:

- per la frolla -
100 g di farina 0
20 g di cacao
75 g di burro
1 uovo
40 g di zucchero

- per la ganache -
100 g di cioccolato fondente
60 ml di caffè
25 g di zucchero
2 tuorli d'uovo
60 ml di panna

qualche lampone e zucchero a velo per decorare


Preparazione:

Impastare tutti gli ingredienti per la frolla fino ad ottenere un panetto.
Lasciare riposare in frigorifero per mezz'ora.
Stendere l'impasto e foderare una tortiera (20 cm) imburrata e infarinata.
Bucherellare il fondo con una forchetta e infornare a 180° per 18-20 minuti.



Nel frattempo preparare la ganache.
Mescolare i rossi d'uovo con lo zucchero e montarli con la frusta fino a che diventino spumosi.
Portare la panna ad ebollizione.
Unire i rossi montati e cuocere fino a 90°e poi togliere dal fuoco.
Aggiungere il caffè e versare il composto ottenuto sopra il cioccolato tagliato a piccoli pezzi.
Mescolare fino a quando il cioccolato si sarà sciolto.
Fare raffreddare la crema .

Una volta cotto il guscio di frolla lasciarlo raffreddare e poi riempirlo con la ganache preparata.
Decorare con qualche lampone al centro e zucchero a velo sulla frolla.