lunedì 23 aprile 2012

Sformato di riso e verdure


Ingredienti:

4 patate
2 cipolle
olio extravergine di oliva
sale e pepe
300 g di riso
2 peperoni
5 pomodori
1 tazza di brodo vegetale
origano secco


Preparazione:

Sciacquare bene il riso con acqua calda e lasciarlo in ammollo per circa 15 minuti.



Affettare le patate e disporle sulla base di una pirofila.
Disporre le cipolle affettate sopra le patate e condire con olio, sale e pepe.






Aggiungerre il riso, scolato, nella pirofila sopra a patate e cipolle.








Coprire il tutto con i peperoni tagliati a striscioline.









Sbollentare i pomodori e sbucciarli, poi affettarli e disporli sopra i peperoni.
Spolverare con origano secco.
Salare, poi versare il brodo vegetale e un goccio d'olio nella pirofila.
Infornare a 200° per circa 45 minuti.


Trascorso questo tempo, vedere se il riso è cotto, altrimenti aggiungere ancora un po' di brodo e continuare la cottura per altri 10 minuti.
Lasciare riposare in forno spento qualche minuto prima di servire.


Il nome originale di questo piatto è "Djuvec", è di origine Slava. Ricetta di Benedetta Parodi.

12 commenti:

alba ha detto...

da leccarsi i baffi come si suole dire!!!!

Ka' ha detto...

Ma quanto mi piace questo piatto?! Un'idea favolosa! Segno, segno! Un baciozzo!

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

bellissima preparazione mi piace!
bravissima baci baci

Giovanna ha detto...

sfizioso da morire

Bianca Neve ha detto...

Un nuovo sperimento con il riso e qualcosa di diverso! Grazie.

Batù ha detto...

che buono dev'essere. non lo conoscevo ma mi piacerebbe molto assaggiarlo! brava:-)

LAURA ha detto...

Che bella novità, mi piace molto con tutte queste verdure!!!
Baci

Ombretta ha detto...

Non conoscevo questo piatto ma e' troppo buono:-) baci

Luisa ha detto...

Mi ispira tantissimo questo piatto!! buonissimo

Anonimo ha detto...

Ciao e complimenti per il blog! se volessi riprodurre la ricetta senza usare la patata con cosa potrei sostituirla?

federica

Vitto Pasticciaconme ha detto...

Ciao Federica, piacere di conoscerti!
Se dovessi eliminare le patate potrei sostituirle con le zucchine....tu che dici? Se provi fammi sapere!

Anonimo ha detto...

Questa non è la ricetta originale del djuvec ma una variante abbastanza "italianizzata",
nel djuvec non ci vuolle né origano né brodo vegetale!!

fonte:
sono di origine serba!!