sabato 5 luglio 2014

Strifti tyropita




Questa torta torta salata è un classico della cucina Greca.
La parola strifti in greco significa arrotolata a spirale e tyropita vuol dire torta rustica.
Eccovi la ricetta, semplice e buonissima!!!


Ingredienti:

Pasta fillo
200 g di feta
200 g di ricotta
1 uovo intero + 1 tuorlo
timo, aneto o menta fresca (nella mia: erba cipollina e basilico freschi)
sale
pepe
+ 1 tuorlo d'uovo per spennellare



Preparazione:

Sbriciolare la feta con l'aiuto di una forchetta, unire la ricotta, l'uovo più il tuorlo, gli aromi, il pepe e regolare di sale.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti e poi fare riposare il ripieno in frigorifero per 15-20 minuti.
Tagliare i fogli di pasta fillo in 12 rettangoli di 20x25 cm.
Sul piano di lavoro disporre 3 fogli di pasta fillo uno accanto all'altro, sovrapponendoli per circa un terzo creando un lungo rettangolo.
Disporre altri tre rettangoli di pasta sopra i precedenti in modo che il rettangolo abbia due strati di pasta.
Sbattere il tuorlo con qualche goccia d'acqua e spennellare la superficie.
Sul lato lungo disporre la metà del ripieno preparato e poi arrotolare la sfoglia fino a formare un lungo cilindro.


Con il resto degli ingredienti preparare un'altro cilindro.
Foderare una teglia tonda con la carta forno, disporre il primo rotolo partendo dal centro, iniziando così a formare la spirale e poi, via via girando, il secondo rotolo.
Spennellare con il tuorlo rimasto e infornare a 180° per circa 35-40 minuti.




1 commento:

Luna B ha detto...

Mamma mia cosa mi stati facendo vedere!!!! Adoro la pasta Fillo che poi in cottura diventa croccantina :D e che buona e bella è questa ricetta greca, oltretutto la Feta mi piace molto :D Complimenti!