martedì 14 giugno 2011

Torta di rose salata

Ingredienti:
500 g farina "mix per pane ai mirtilli rossi" (Ikea, bottega svedese)
1 bustina lievito di birra secco
280 ml acqua tiepida
1 cucchiaino di zucchero
200 g speck
150 g provolone piccante


Preparazione:

Sciogliere il lievito e un cucchiaino di zucchero nell'acqua tiepida.
Aspettare che il lievito abbia fatto un po' di schiuma e poi versarlo nella macchina del pane.
Aggiungere la farina e programmare la macchina sul programma impasto.

Trascorso il tempo programmato togliere l'impasto dalla macchina del pane e stenderlo con il mattarello. Mettere ora lo speck e il provolone affettato. Arrotolare l'impasto su sé stesso pressando un po'.
Tagliare ora il rotolo in 8 pezzi e sistemarli a forma di fiore in una tortiera possibilmente antiaderente con cerchio apribile.
Lasciare lievitare per circa 1 ora, poi infornare a 180-190° per circa 40 minuti.
Caldo appena sfornato è buonissimo, ma anche il giorno dopo non è male!!!!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Sei bravissima !! ciao Domy

Enza C. ha detto...

Complimenti! A vederlo sembra proprio buono!!!

LAURA ha detto...

Molto particolare, mi ispira molto!!!
Baci

Anonimo ha detto...

oggi ho preparato la torta di rose salata. Eccezionale!!!ho fatto una variante ..prosciutto emmental e olive (quello che avevo in frigo) ciao ci vediamo Domy

Pasticcia con me ha detto...

Ciao Domy, sono contenta che ti sia piaciuta!
Deve essere buonissima anche la tua variante...penso ci si possa sbizarrire con quello che più piaccia...a presto ^_^

Mariabianca ha detto...

Piacere di conoscerti.