giovedì 19 novembre 2015

Crema di limoncello




La mia cara amica Roberta mi ha prestato un libro per la preparazione dei liquori..., in effetti devo ringraziare suo figlio perchè il libro è suo :-)
Fra i tantissimi ne ho scelti due, la crema di limoncello e l'idromele.
E' da tanti anni che faccio il limoncello e la crema mi incuriosiva.
Dell'idromele mi ha affascinato la sua storia. Per ora stà riposando e sarà pronto verso la fine di novembre. Vi racconterò quando sarà il momento di assaggiarlo.


Ingredienti:

6 limoni non trattati
500 ml di latte
1 bustina di vanillina
350 g di zucchero
500 ml di alcool a 90°


Preparazione:

Lavare accuratamente i limoni e asciugarli bene.
Togliere le scorze senza incidere la parte bianca.
Mettere in un vaso di vetro a chiusura ermetica e coprire con l'alcool.
Lasciare macerare per una settimana.
Trascorso questo tempo preparare uno sciroppo facendo sciogliere sul fuoco il latte, lo zucchero e la vanillina.
Scolare le bucce di limone dall'alcool e aggiungere questo allo sciroppo di latte.
Amalgamare bene i due liquidi e portare a bollitura per 10 minuti.
Filtrare e far riposare per una settimana prima di gustarlo.
Servire molto freddo.

3 commenti:

Luna B ha detto...

Intanto mi gusto la Crema di limoncello e grazie a te ed alla tua amica che ti ha prestato il suo libro :) E poi ovviamente rimango in attesa dell'Idromele!

speedy70 ha detto...

Ottima veramente, quanto mi piace... e fatta in casa è tutta un'altra cosa, complimenti!!!!!

Laura Carraro ha detto...

Buonissima la crema di limoncello e sono curiosa di sapere dell'idromele!!!
Baci