sabato 23 ottobre 2021

ACHAPPAM - അച്ചപ്പം

 



Questa ricetta è di provenienza indiana: è uno snack che si trova spesso nelle fornerie e viene preparato specialmente per occasioni importanti come matrimoni o nel periodo natalizio.

Mia figlia mi ha portato direttamente dal Kerala questo stampino che serve per creare questi fiori 😍



Ingredienti:

240 g di farina di riso

80-100 g di zucchero

230 g di latte di cocco

1 cucchiaino di semi di sesamo nero

1 uovo

acqua q.b. (circa 120-140g)

olio per friggere


Preparazione:


Cominciamo scaldando sul fuoco un pentolino con l'olio  con dentro anche lo stampino in modo che si scaldi bene.

Preparare la pastella mescolando tutti gli ingredienti e regolandosi con l'acqua fino ad ottenere una pastella liscia ma non liquida.

Quando l'olio sarà a temperatura prendere lo stampo e intingerlo nella pastella.


Metterlo nell'olio bollente, dopo qualche secondo il fiore si staccherà da solo.

Basteranno ancora pochi secondi di frittura, il tempo che il fiore prenda un bel colore dorato.



 
 
 
Continuare così  fino alla fine della pastella.
 
 
 


Sono carini anche al rovescio !!!

martedì 5 ottobre 2021

Torta di carote vegana

Questa torta è stata la protagonista di una piacevole merenda con amici trascorsa in mezzo al verde 😍

Apprezzata molto da tutti!!!
 

 Ingredienti:

150 g di farina di riso

1 bustina di lievito per dolci

mezzo cucchiaino di sale

1 cucchiaino di cannella

100 g di fiocchi di avena

180 g di zucchero grezzo di canna

260 g di yogurt di soia 

250 g di carote pulite

 

- per la crema -

60 g di latte vegetale

3 cucchiai di sciroppo d'acero

il succo di mezzo limone

150 g di anacardi

1 pizzico di sale

 

Per decorare nocciole tritate

 

 Preparazione:

 Mettere in ammollo, in acqua, gli anacardi almeno 2 ore prima.

Tagliare a tocchetti le carote e versarle in un frullatore.

Aggiungere lo yogurt, i fiocchi d'avena, lo zucchero, la cannella e il sale.

Azionare il frullatore fino a quando si formerà una purea piuttosto omogenea.

Trasferire il tutto in una ciotola e unire,quindi, la farina di riso e il lievito.

Amalgamare bene il composto e trasferirlo all'interno di una tortiera foderata di cartaforno.

Cuocere a 180° per circa 40-45 minuti.

Mentre la torta cuoce preparare la crema.

Scolare e risciacquare gli anacardi, trasferire tutti gli ingredienti per la crema nel frullatore e azionare fino ad ottenere una crema morbida e vellutata.

Una volta cotta la torta, lasciarla raffreddare. Spalmare poi la crema su tutta la superficie e decorare, infine, con le nocciole tritate.

 

 

 

Ricetta presa da libro "Cucina Botanica"

mercoledì 22 settembre 2021

Semifreddo al caffè


Quest'estate ho rispolverato i semifreddi ...

... anche perchè ho scoperto che piacciono molto a mio genero 😉

Ne ho un altro in serbo e vi darò la ricetta presto!

Anche se il gran caldo ormai sta per andare via lo si mangia sempre volentieri!!!

 

Ingredienti:

250 g di mascarpone

500 ml panna vegetale zuccherata

40 g di zucchero

2 tazzine di caffè ristretto

2 cucchiaini di caffè solubile

1 bicchierino di liquore al caffè

10-12 biscotti savoiardi

100 g di cioccolato fondente tritato al coltello

granella di nocciole e chicchi di caffè di cioccolato per decorare

 

 

 

Preparazione:

In una ciotolina mettere il caffè solubile e versarci le due tazzine di caffè ristretto caldo in modo da scioglierlo. Aggiungere il liquore al caffè e far raffreddare bene il tutto.

In una ciotola più grande montare 400 ml di panna, aggiungere il mascarpone, lo zucchero e alla fine il preparato di caffè.

Rivestire uno stampo da plum-cake con pellicola o cartaforno e iniziare a fare gli strati.

Versare sul fondo un terzo della crema, al centro mettere un terzo del cioccolato tritato.

Continuare così fino alla fine degli ingredienti.

 

Alla fine chiudere la torta con i savoiardi imbevuti leggermente nel caffè.

 

 

 

Sigillare la torta con la pellicola e mettere in freezer 4-6 ore o meglio fino all'indomani.

Quando sformiamo la torta, decorarla a piacere con la panna tenuta da parte, con la granella di mandorle e i chicchi di caffè di cioccolato.

 


 

lunedì 16 agosto 2021

Mousse al Limone


Sembra una Cheese-cake... ma il formaggio non c'è 😁

Una fresca mousse al limone, ottima in queste giornate calde! 



Ingredienti:

- per la base -

250 g di biscotti digestive

100 g di burro 

- per la crema -

500 ml di latte

la buccia di 1 limone

4 tuorli

100 g di zucchero

35 g di amido di mais

1 fialetta aroma limone

colorante giallo

10 g di gelatina in fogli

250 g di panna vegetale zuccherata

 

 Preparazione:

Frullare i biscotti e unire il burro sciolto.

Trasferire il composto in una teglia (22 cm) foderata con cartaforno e compattare bene.

Tenere la base in frigorifero mentre prepariamo la crema.

Versare il latte in un pentolino, unire la buccia di limone e scaldarlo senza portarlo ad ebollizione.

In una terrina lavorare i tuorli con lo zucchero, unire il colorante, la fialetta di aroma e l'amido di mais.

 

Dopo aver tolto la buccia di limone aggiungere  il latte scaldato, mettere il tutto sul fuoco e portare lentamente ad ebollizione sempre mescolando.

Una volta cotta la crema lasciarla raffreddare completamente.

Ammollare la gelatina in fogli per 5 minuti in acqua fredda.

Scaldare 50 g di panna, togliere la gelatina dall'acqua, strizzarla e farla sciogliere nella panna calda.

Montare la restante panna, amalgamarla alla crema raffreddata e per ultimo unire la gelatina sciolta.

Versare il tutto sopra la base preparata e lasciare riposare la torta in frigorifero.

L'ideale sarebbe prepararla e mangiarla il giorno dopo.

Prima di servire, decorarla con more e lamponi freschi o frutta a piacere.

 


 Potete anche aromatizzarla all'arancia usando la fialetta e la buccia di arancia.

 


 

domenica 11 luglio 2021

Foresta nera

Era da tantissimo tempo che volevo provare questa torta, con l'avvicinarsi del mio compleanno mi sono detta: perchè no?!!! 😄

Sono molto contenta, la torta è piaciuta tanto a tutti e anche a me 😋

 

 

 Ingredienti:

- per il pan di spagna al cacao-

5 uova

170 g di zucchero

120 g di farina 0

70 g di amido di mais

1 cucchiaino di lievito in polvere

3 cucchiai di cacao amaro

 

- per la farcia e la decorazione-

500 ml panna vegetale

250 g di mascarpone (per me senza lattosio)

1 cucchiaio di miele

2 barattoli di amarene sciroppate 

100 g di cioccolato fondente

 

Preparazione:

Per preparare il pan di spagna ho usato il Bimby, altrimenti vedete qui .

Posizionare nel boccale la farfalla. Mettere nel boccale le uova e lo zucchero, 3 minuti a 50° velocità 4, poi ancora 3 minuti velocità 3.

Aggiungere la farina, l'amido di mais, il lievito e il cacao, mescolare 10 secondi velocità 3.

Togliere la farfalla.

Versare l'impasto in una tortiera apribile (diametro 24), leggermente infarinata o foderata con carta forno.

Cuocere in forno caldo a 180° per 30-35 minuti.

Sformare il pan di spagna, trasferirlo su una gratella e lasciarlo raffreddare completamente.

Il pan di spagna lo possiamo preparare anche il giorno prima, sarà più facile poi tagliarlo....

Per preparare la crema al mascarpone prendere una terrina capiente, versarvi il mascarpone e il miele e con una frusta elettrica amalgamare bene.

In un'altra terrina montare la panna montata e poi unirla poco alla volta al mascarpone.

Dividere il pan di spagna in tre dischi, posizionare il primo sul piatto di portata.

Scolare le amarene dal loro succo e tenerne da parte un bicchiere.

Diluire il succo di amarena con un po' di acqua e con questo sciroppo inzuppare il disco di pan di spagna.

Distribuire uno strato di crema, posizionare le amarene e poi sopra le amarene un'altro strato di crema.

 




 Posizionare il secondo disco di pan di spagna, inzupparlo con lo sciroppo, distribuire uno strato di crema e sopra la crema il cioccolato grattugiato.

Inzuppare l'ultimo disco di pan di spagna e chiudere la torta.

 


 Ora ricoprire l'intera torta con la crema e decorarla con il cioccolato grattugiato .

 

 


 Mettere la crema rimasta in un sac a poche, formare dei ciuffetti tutto intorno e su ogni ciuffetto mettere un'amarena.

 

 


 

 Tenere in frigorifero fino al momento di servire.

 


 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

domenica 13 giugno 2021

Crostata vegana con pistacchio e lamponi


Ecco un'altra torta presa dalle ricette vegane di Carlotta Perego 😊

Ho fatto solo una modifica sostituendo il cioccolato con la crema di pistacchio.....

E' piaciuta molto, la crema fatta con gli anacardi è veramente deliziosa 😋

Se volete vedere l'originale la trovate qui

 

Ingredienti:

200 g di farina 0

60 g di zucchero a velo

5 g di lievito per dolci

1 presa di sale

60 g di latte di soia

50 g di olio di semi di girasole

 

per la crema :

125 g di anacardi ammollati in acqua

100 g di yogurt di soia

50 g di sciroppo d'acero

estratto di vaniglia

un pizzico di sale 


per assemblare la torta :

crema di pistacchio

lamponi

granella di pistacchio

 

 

 Preparazione:

 

Per preparare la base mescolare tutti gli ingredienti secchi e poi aggiungere il latte di soia e l'olio.

Lavorare l'impasto fino a quando si sarà formato un bel panetto morbido.

Stenderlo in una teglia dal diametro di 20-22 cm e con gli avanzi ricavare il bordo.

Infornare a 180° per 20-25 minuti.

Mentre la torta cuoce preparare la crema.

Frullare molto bene tutti gli ingredienti per la crema fino ad ottenere un impasto liscio.

Tenerla in frigorifero fino al momento di assemblare la torta.

Una volta cotta la base, lasciarla raffreddare e poi spalmare sulla superficie la crema di pistacchio.

Sopra la crema di pistacchio stendere la crema di anacardi preparata in precedenza.

Ora decorare la torta con i lamponi e la granella di pistacchio.

 

 

giovedì 22 aprile 2021

Fiori di frolla alle mandorle

 

Anche nella mia cucina  è primavera...sbocciano fiori 😉


Ingredienti:

200 g di farina 0

100  g di farina di mandorle

80 g di zucchero

1 uovo intero + 1 tuorlo

110 g di burro morbido o margarina vegetale

1 cucchiaino di lievito per dolci

buccia grattugiata di mezzo limone

coloranti rosso e giallo

 


Preparazione:

Impastare tutti gli ingredienti (escluso i coloranti) fino ad ottenere un panetto liscio.

Vedi ricetta base per la frolla qui  .

In un terzo dell'impasto incorporare il colorante giallo, nel resto il colorante rosso.

Comporre il fiore iniziando con una pallina di impasto giallo e tutto intorno palline di colore rosso (6).

Con uno stuzzicadenti bucherellare il centro del fiore e incidere al centro le palline rosse, dando così la forma ai petali.

 

 

Infornare a 190° per 15 minuti circa.









giovedì 1 aprile 2021

Colombine di pan brioche alla curcuma

 

 


 Buona Pasqua a tutti con queste profumate colombine alla curcuma!

 Rallegreranno la vostra tavola di Pasqua 💖

 


Ingredienti:

550 g di farina tipo 0

250 g di latte

25 g di lievito di birra

2 cucchiaini di miele

1 uovo

60 g di olio evo

10 g di sale

1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte per spennellare

2 cucchiaini rasi di curcuma

 sesamo

 

 

Preparazione impasto con il Bimby:

 

Versare nel boccale il latte, il lievito e il miele.

Scaldare 3 minuti a 37° velocità 2.

Aggiuungere tutti gli altri ingredienti e impastare 3 minuti tasto spiga.

E' possibile impastare anche a mano mettendo la farina a fontana, aggiungendo tutti gli ingredienti al centro e impastando bene per 10 minuti fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.

Lasciare lievitare nel boccale per almeno 1 ora. Dividere ora l'impasto in pezzi da 100 g. Da ogni pezzo togliere una pallina  (15g circa) che useremo per la testa.

Formare un salamino come si fa per gli gnocchi, annodarlo lasciando una coda. Dalla parte opposta alla coda posizionare la pallina tenuta da parte e formare così la testa della colombina.

Pizzicare per formare il becco, mettere due granelli di pepe per gli occhi e tagliuzzare la coda.



Lasciare lievitare ancora per un ora nel forno con la luce accesa.

Prima di accendere il forno spennellarle con il tuorlo d'uovo ed il latte e, se volete, spolverarne qualcuna con il sesamo.

Accendere il forno a 190° e cuocere per 25-30 minuti.

mercoledì 24 marzo 2021

Torta di mele vegana

 

Ho preso questa ricetta dal libro "Cucina Botanica"di Carlotta Perego.

Ho apportato qualche piccola modifica, come suggerito da lei, aggiungendo marmellata e uvetta sultanina.

Una torta deliziosa e ogni giorno più buona 😋

 

 

Ingredienti:

- per la frolla -

200 g di farina di farro

200 g di farina integrale

75 g di acqua

75 g di sciroppo d'acero

75 g di olio di semi

1 cucchiaino raso di sale

8 g di lievito per dolci

 

- per il ripieno -

4 grosse mele

1 cucchiaino di cannella in polvere

1 pizzico di sale

3 cucchiai di sciroppo d'acero

uvetta sultanina e marmellata a piacere

 

Preparazione:

Sbucciare le mele, togliere la parte centrale e poi tagliarle a fettine sottili.

Farle saltare in padella a fuoco medio per 10 minuti con lo sciroppo d'acero, la cannella e il sale.

Quando saranno diventate morbile spegnere e tenere da parte.

Ora preparare la frolla, mettere tutti gli ingredienti (per la frolla) in un robot da cucina, azionare fino a quando si formerà una palla.

Dividere l'impasto in due e con un mattarello stendere una parte su un foglio di cartaforno e trasferire in una teglia.

Sul fondo stendere qualche cucchiaio di marmellata.

Aggiungere alle mele preparate due cucchiai di uvetta sultanina e sistemarle sulla marmellata.

 


Stendere con il mattarello l'altro pezzo di impasto e, per chiudere la torta, posarlo sulle mele. 

Ho voluto provare a fare questo intreccio ...

... non è venuto benissimo ma il risultato finale mi è piaciuto!




Infornare e cuocere a 190° per circa 40 minuti.

Una volta tolta dal forno, spennellare con un po' di marmellata .

 







sabato 27 febbraio 2021

Cornetti integrali al miele

Questa ricetta viene direttamente dal blog "fatti in casa da Benedetta"

L'unica cosa che ho cambiato è lo zucchero di canna perchè ne ero al momento sprovvista ed ho uasato lo zucchero semolato.

Per l'impasto ho usato il Bimby ma se volete impastare a mano leggete qui

Sono strepitosi e morbidissimi 😋

 

Ingredienti:

250 g di farina integrale

250 g di farina 0

250 ml di acqua

1 cucchiaio di miele

50 g di zucchero di canna

1 uovo

80 g di burro sciolto

1 limone grattugiato

1 bustina di lievito di birra disidratato

2 cucchiaini di zucchero di canna

 

Per la sfogliatura:

50 g di zucchero di canna

30 g di burro fuso

 

Decorazione:

1 tuorlo d'uovo con 1 cucchiaio di latte per spennellare prima della cottura

miele tiepido per spennellare dopo la cottura

 

 

Preparazione dell'impasto con il Bimby:

 

Versare nel boccale l'acqua, la bustina di lievito secco e il cucchiaio di miele: azionare 3 minuti velocità 2 a 37°.

Inseriamo tutti gli ingredienti per l'impasto e azioniamo 3 minuti tasto spiga.

Lasciare lievitare nel boccale per circa 2 ore.

Trascorso il tempo necessario, dividiamo l'impasto in 8 panetti di circa 120 g l'uno.

Con il mattarello stendiamo un panetto alla volta e spennelliamo la superficie con il burro fuso e un poco di zucchero.

Continuiamo stendendo e sovrapponendo tutti gli 8 panetti.
 

 

Dopo aver sistemato l'ultimo disco, stendere con il mattarello per ottenere una sfoglia tonda spessa circa mezzo centimetro.

Con un tagliapizza facciamo 8 spicchi e una piccola incisione al centro di ogni spicchio.


Arrotolare gli spicchi per formare i cornetti e sistemarli sulla placca del forno ricoperta di cartaforno.

Coprire con la pellicola e lasciare lievitare per circa 20 minuti.


Prima di infornarli, spennellarli con il tuorlo d'uovo sbattuto con un cucchiaio di latte.

Cuocere a 180/190° per circa 20-25 minuti.

 

Appena sfornati spennellarli con il miele leggermente scaldato per renderli lucidi.

Sono buonissimi già così ma per renderli ancora più golosi li ho farciti con una crema pasticciera al pistacchio.

Ma voi potete usare quello che preferite....marmellata, crema di nocciole o miele.