giovedì 29 novembre 2007

Pastiera Napoletana




Ingredienti:

pasta frolla
320gr ricotta
300 gr zucchero
3 uova + 3 tuorli
450 gr grano cotto
1 fiala aroma millefiori o fiori d'arancio
50 gr canditi misti
200 ml latte
1 bustina di vanillina


Preparazione:



Scolate il grano da liquido, poi pontetelo in una casseruola sul fuoco con il latte e cuocete fino a che il latte non sia stato tutto assorbito; allontanate dal calore.
Lavorate la ricotta con lo zucchero.
Aggiungete le uova e i tuorli, la vanillina, l'essenza , i canditi e il grano.
Imburrate e rivestite la teglia con la pasta frolla e versate l'impasto.
Decorate la pastiera con la pasta frolla tagliata a strisce e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 1 ora.
Lasciare raffreddare e spolverare di zucchero a velo.



Consiglio di dividere gli ingredienti in due tortiere medie perché la crema, essendo tanta, si possa cuocere bene anche al centro della torta.

Zucchine arrotolate



Ingredienti:
3 zucchine
150 gr formaggio morbido spalmabile
erba cipollina
olio
sale


Preparazione:

Con un pelapatate affettare le zucchine per il lungo.
Sbollentare le fette 1 - 2 minuti in acqua bollente, scolare e lasciare raffreddare.
In una ciotola sbattere con una forchetta il formaggio aggiungendo un cucchiaio di olio, l'erba cipollina e il sale.
Stendere il composto su ogni fetta di zucchina e arrotolare.
Sistemare nel piatto e decorare con erba cipollina fresca.

mercoledì 28 novembre 2007

Crostata con marmellata di fichi



Ingredienti:
pasta frolla
marmellata di fichi


per decorare: stampini per biscotti


Preparazione:

Sterndere con il mattarello 3/4 della pasta frolla e ricoprire una teglia.
Distribuire la marmellata di fichi su tutta la superficie.
Stendere la restante pasta e con gli stampini ricavarne delle forme a piacere.
Decorare la torta.
Infornare a 190° per circa 30-35 minuti.

Torta con fiori di zucca



Ingredienti:
base per pizza o pasta sfoglia
6 patate
1 cipolla
2 cucchiai erba cipollina
1 cucchiaio prezzemolo tritato
1 chucchiaino maggiorana secca
1 cucchiaio concentrato di pomodoro
1 ciuffo fiori di zucca
125 gr mozzarella
1/2 bicchiere vino bianco
4 cucchiai olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione:

Pelare le patate, lavarle asciugarle e tagliarle a cubetti.
Sbucciare la cipolla e tagliarla a rondelle.
Mettere le verdure in un tegame con l'olio, il vino, l'erba cipollina, il prezzemolo, la maggiorana e il concentrato di pomodoro sciolto in mezzo bicchiere d'acqua tiepida.
Regolare di sale e avvviare la cottura a fiamma moderata e a pentola coperta fino a quando le verdure non diventeranno tenere.
Mescolare ogni tanto e, se occorre, aggiungere ancora qualche cucchiaio di acqua tiepida.
Nel frattempo foderare con la carta da forno una teglia , disporre la base di pasta ,riscaldare il forno a 220°, punzecchiare la pasta e versare le verdure.
Infornare per circa 15 minuti.
Tagliare la mozzarella a dadini.
Preparare i fiori di zucca: tagliarli a metà, togliere il pistillo centrale, lavarli e asciugarli.
Togliere dal forno e disporre la mozzarella sulla superficie.
Infornare di nuovo per 5 minuti.
Adesso disporre i fiori di zucca e infornare per un paio di minuti.

martedì 27 novembre 2007

Torta di mele e cocco










Ingredienti:

100 g di burro
180 g di zucchero
200 g di farina
240 g
di farina di cocco
3 uova
1 bustina di lievito
zucchero a velo
3/4 mele
1 bicchiere e mezzo latte


Procedimento:

Rendere spumoso il burro con lo zucchero e unire le uova una alla volta.
Versare poca per volta la farina alternandola al cocco e al latte.
Unire il lievito e due mele tagliate a dadini e versare l’impasto nella tortiera con carta da forno.
Ricoprire con le fette delle mele restanti e cospargerle con lo zucchero e una manciata di cocco.
Cuocere in forno caldo a 180° per 45-50 minuti.








Rifatta una seconda volta: che ve ne pare?

Danubio


Ingredienti:
500 gr farina manitoba
200 gr uova intere ( 3-4 )
70 gr zucchero (se si vuole riempire di salato)
100 gr zucchero ( se si vuole riempire di dolce)
150 gr burro ammorbidito
50 gr latte
20 gr lievito di birra
1/2 cucchiaino di sale




Ripieno salato:
150 gr ricotta
100 gr provola affumicata o scamorza a dadini
100 gr prosciutto a dadini
1 uovo
poco latte - sale

Ripieno dolce:
marmellata o nutella

Per lucidare:
1 uovo
poco latte
sale

Preparazione:

Mettere la farina a fontana, fare un buco al centro e versarvi lo zucchero, le uova, il burro ammorbidito e un pizzico di sale.
Iniziare ad impastare, aggiungere il lievito sciolto nel latte intiepidito fino ad ottenere un panetto morbido che metteremo a lievitare, coperto per almeno 2 ore.
Dopo il riposo lavorare brevemente la pasta per sgonfiarla e dividerla in 16 palline uguali (45-50 gr circa).
Spianare con le dita ottenendo dei dischetti.
Stemperare la ricotta con una forchetta, aggiungere l'uovo e il sale.
Su ogni dischetto porre un po' del composto di ricotta, alcuni dadini di prosciutto e di provola.
Chiudere ogni dischetto a palla formando una specie di fagottino.
Capovolgere (giuntura verso il basso) ogni pallina (una al centro e le altre intorno) e sistemarla in una teglia imburrata, distanziandola un po' dalle altre.
Far lievitare in un luogo tiepido per almeno 1 ora, fino a quando le palline si saranno gonfiate e unite fra loro.
Intanto preriscaldare il forno a 180°.
A lievitazione avvenuta, sbattere 1 uovo con 1 cucchiaio di latte e un pizzico di sale per lucidare la superficie del danubio.
Cuocere in forno per 20-25 minuti.
Servire tiepido o freddo.



Essendomi avanzata un po' di pasta ho fatto qualche pallina con la nutella,
qui sotto in foto:









lunedì 26 novembre 2007

Uova funghetto


Ingredienti:
4 uova sode
4 pomodori piccoli
formaggio cremoso tipo robiola q.b.
foglie di lattuga verde
maionese
sale
olio


Preparazione:

Sgusciare le uova senza romperle e ad ogni uovo tagliare una fettina alla base, in modo che possa stare dritto.
Tagliare la parte superiore dei pomodori e svuotare con un cucchiaino la polpa in modo da ottenere 4 "scodelline".
In ognuna mettere 2 pizzichi di sale e lasciare riposare per mezz'ora.
In una tazza mescolare il formaggio con un chucchiaio di olio.
Togliere l'acqua che si è formata nei pomodori e distribuire in ciascuno un po' di formaggio.
Coprire un piatto con la lattuga e sopra appoggiare lo uova sode.
Mettere il "cappello" di pomodoro ai funghetti e con la maionese disegnare i puntini.

venerdì 23 novembre 2007

Torta al limone


Ingredienti:
200 gr farina
100 gr burro
100 gr zucchero
3 uova
1 bustina lievito
latte q.b.
buccia grattugiata di un limone







Ingredienti per la crema al limone
:
180 gr zucchero
2 uova
40 gr burro
2 limoni spremuti
3 cucchiaini fecola

Preparazione:
Lavorare il burro con lo zucchero, aggiungere i tuorli d'uovo e continuare a mescolare sino a formare una crema morbida.
A questo punto incorporare poco alla volta la farina precedentemente mescolata con il lievito.
Se l'impasto è troppo asciutto aggiungere qualche cucchiaio di latte.
Infine la buccia di limone grattugiata e le chiare montate a neve.
Infornare a 200° per circa 35 minuti.
Per la crema: sciogliere in un pentolino a fuoco molto basso il burro, aggiungere lo zucchero, la fecola, le uova e il succo di limone.
Portare lentamente ad ebollizione (mescolando), quando la crema si sarà addensata togliere dal fuoco, lasciare raffreddare e farcire la torta.

by Mariangela

Torta di prugne












Ingredienti:


800 gr di prugne rosse
350 gr farina
60 gr olio di arachidi
150 gr burro
5 gr lievito di birra fresco
1/2 dl di latte
1 uovo
100 gr di zucchero
1 limone non trattato
sale


Preparazione:

Fate intiepidire il latte e scioglietevi il lievito, quindi impastatelo con 250 gr di farina, l'olio, 60 gr burro fuso, l'uovo, 2 cucchiai di zucchero e una presa di sale.
Lavorate l'impasto per qualche minuto, coprite con un foglio di pellicola e fatelo lievitare in luogo tiepido per circa un'ora.
Lavate le prugne, snocciolatele e riducetele a spicchi.
Stendete la pasta in una sfoglia dello spessore di 1/2 cm.
Rivestite il fondo e le pareti di uno stampo foderato con carta forno.
Bucherellate il fondo con una forchetta e distribuitevi le prugne mescolate con lo zucchero e la scorza del limone grattugiata.
Impastate la farina e il burro rimasti, unite un cucchiaio di acqua fredda e stendete la pasta in una sfoglia di 3-4 mm.
Ricavatene quadrati, sistemateli sulla superficie della torta e infornatela a 200° per 50 minuti.
Servitela tiepida.

Rotolini di melanzane e carne gratinati


Ingredienti:

2 melanzane lunghe (circa 400 gr)
2 lombate di vitello (circa 350 gr)
80 gr scamorza
3 pomodori ramati
parmigiano grattuggiato
rosmarino, prezzemolo, salvia, basilico e menta
olio extravergine d'oliva
sale


Preparazione:

Dividete le melanzane in 4 lunghi spicchi, incidete la polpa, ponete su una teglia coperta di carta da forno, conditele con sale, olio e infornate a 180° per 25-30 minuti.
Una volta tiepide spolpatele conservando le bucce.
Arrostite le lombate in padella con un velo di olio, salvia e rosmarino.
Eliminate gli aromi macinate la carne unitevi la polpa delle melanzane tritata e condite il composto con una cucchiaiata di parmigiano, prezzemolo, basilico e due foglie di menta tritati, infine salatelo.
Dividetelo in 8 porzioni e avvolgetele nelle bucce di melanzana formando dei rotolini.
Sistemate ciascuno su una rondella di pomodoro, copriteli con una sottile fettina di scamorza e passateli al grill finché il formaggio, fondendosi, formerà una crosticina dorata.

mercoledì 21 novembre 2007

Crostata di frutta



Ingredienti:
pasta frolla
frutta fresca a piacere
crema pasticcera
gelatina alimentare



Preparazione
:

Stendere il panetto di pasta frolla e foderare una teglia.
Sistemare della carta da forno sulla torta e riempire di fagioli secchi.
Cuocere a 180/190° per 25/30 minuti.
Quando la torta sarà cotta toglierla dal fuoco e lasciarla raffreddare.
Togliere i fagioli secchi e riempire con la crema pasticcera.
Decorare con frutta fresca a piacere.
Per mantenere bella la frutta, se la torta la dobbiamo mangiare l'indomani, ricoprire la frutta con della gelatina alimentare.









Sulla falsariga di questa ricetta, Lucia ha preparato queste
bellissime torte per il compleanno della figlia....
grazie per le foto :-)


Torta di zucchine





Ingredienti:

pasta brisée vedi ricetta base
1 kg zucchine
1/2 cipolla
2 spicchi aglio
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
100 ml panna
2 uova
formaggio grana q.b.



Preparazione:

Rosolare nell'olio la cipolla tagliata sottile e l'aglio.
Affettare le zucchine e unirle al soffritto.
Farle saltare per qualche minuto, aggiungere 1/2 bicchiere d'acqua e regolare di sale.
Lasciare cuocere per qualche minuto .
Nel frattempo in una ciotola sbattere con una forchetta le uova con la panna, una presa di sale e una manciata di formaggio.
Far asciugare bene le zucchine a fuoco alto, abbassare il fuoco e aggiungere le uova sbattute con la panna, amalgamare bene e trasferire il composto in una teglia foderata con la pasta brisée. Infornare a 200° per circa 30 minuti.

Pasta frolla


Ingredienti:

300 gr di farina
150 gr burro
150 gr zucchero
1 uovo intero + 1 tuorlo
un pizzico di sale



Preparazione:

Mettete la farina a fontana su una spianatoia, al centro mettete lo zucchero, un pizzico di sale,  le uova e il burro ammorbidito.
Cominciate ad impastare gli ingredienti che sono al centro della fontana, poi incorporate a poco a poco la farina.
Lavorate la pasta velocemente, in modo che non si scaldi troppo, fatene un panetto e mettetelo in frigo a riposare per un po' prima di utilizzarlo.


martedì 20 novembre 2007

Torta Zucca-ciok





Ingredienti:

pastafrolla
marmellata zucca
100 gr cioccolato fondente


Prepazione:


Dividere in 2 il panetto di pasta frolla e con il mattarello stendere fino a raggiungere uno spessore di 1/2 cm al massimo.
Bucherellare con una forchetta e stendere la marmellata sulla superficie.
Stendere la restante pasta, si otterrà così un altro strato con cui coprire interamente.
Se non si riesce ad ottenere un pezzo unico si possono fare tranquillamente più pezzi.
Infornare a 180° per 30-35 minuti.


Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e docorare la superficie della torta con un fitto zig-zag, servendosi della siringa per dolci o della sacca da pasticcere.








Volendo, si può fare anche una semplice crostata.









Oppure dei biscotti ripieni.





 Con questa ricetta partecipo al contest della zucca di Vaniglia e Cannella

Monte bianco





















Questo dolce la mia mamma lo fa da sempre, l'ha imparato a fare da giovane quando prestava servizio in una famiglia di origine francese, ed ora io ve lo propongo...


Ingredienti:

1/2 kg di castagne secche
80/100 gr di burro
60/80 gr di cacao amaro
100 g + 2  cucchiai di zucchero
2 bustine di vanillina
2-3 foglie di alloro
latte q.b.
panna da montare a piacere



Preparazione:
Lasciare le castagne secche a bagno nell'acqua la sera prima.
Scolare  le castagne dall'acqua, sciacquarle, metterle in una pentola, coprirle con il latte. Aggiungere due cucchiai di zucchero, le bustine di vanillina e le foglie di alloro, far cuocere con coperchio fino a quando le castagne saranno morbide, aggiungendo ancora latte o acqua se necessario.
Una volta cotte scolatele dal latte e passatele nel passaverdura.
Impastare con il burro ammorbidito, il cacao e lo zucchero. Dosare il burro e il cacao per formare un impasto consistente ma non attaccaticcio.
Ripassare nel passaverdura formando un "monticello".
Decorare la punta con la panna montata.


Involtini di melanzane

Ingredienti:
2 melanzane
150 gr formaggio spalmabile
100 gr fagioli cannellini lessati
olio, sale, curry, erba cipollina q.b.











Preparazione:
Sbucciare e affettare le melanzane, cuocerle sulla piastra, condirle e farle raffreddare.
In una ciotola mescolare al formaggio 2 cucchiai di olio extravergine, un pizzico di sale e 1/2 cucchiaino di curry fino a formare una crema morbida.
Su ogni fetta di melanzana grigliata stendere un po' della crema e qualche fagiolo.
Poi formare un involtino e fermarlo con uno stuzzicadente.


By Vitto

Baci di dama




Ingredienti:

gr 150 burro
gr 150 farina
gr 150 nocciole macinate (o mandorle)

2 cucchiai cacao
gr 150 zucchero
gr 100 cioccolato bianco



Preparazione:

Tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire un po’.
Lavoratelo con farina, nocciole, cacao e zucchero, in modo da ottenere un impasto sodo.
Formate un rotolino di pasta del diametro di 3 - 4 cm e tagliatelo a fettine spesse 1 cm.
Arrotolate ogni fettina fra i palmi delle mani e formate delle palline.
Sistemate le palline di pasta su una teglia ric
operta con carta da forno. Info

rnatele a 170° per 15 minuti.
Lasciate raffreddare i biscotti, poi uniteli a due a due, farcendoli con un po’ di cioccolato sciolto a bagnomaria.
Prima di servire fate rassodare il cioccolato.


Possiamo prepararli anche tutti al cioccolato farcendoli con cioccolato fondende sciolto a bagnomaria.



Se nell'impasto non mettiamo il cacao otterremo dei baci di dama più chiari...


lunedì 19 novembre 2007

Torta di melanzane

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia
1 grossa melanzana
1 cipolla media
1 spicchio aglio
1 uovo
150 gr Emmental
olio e sale q.b.
1 piccolo pomodoro
origano secco



Preparazione:

Preparare un soffritto con 3 cucchiai di olio, lo spicchio d'aglio e la cipolla tagliata finemente.
Tagliare la melanzana a dadi , aggiungerla al soffritto e far rosolare per qualche minuto.
A questo punto bagnare con 1/2 bicchiere d'acqua, salare, pepare e far ultimare la cottura.
Aggiungere l'Emmental tagliato a dadini e l'uovo sbattuto.



Mescolare e far amalgamare bene, spegnere il fuoco e trasferire il ripieno nella teglia che avremo rivestito con la pasta sfoglia .
Con la pasta sfoglia in eccesso ricavare delle striscioline e decorare la torta come una crostata, sistemando in ogni quadratino un pezzetto di pomodoro.
Prima di infornare spolverare con origano secco.
Infornare a 200° per 25/30 minuti.




Usando lo stesso ripieno di melanzane e la pasta fiilo potremo ottenere questi fagottini.....






che utilizzeremo come antipasti monoporzione....

Torta di rose



Ingredienti:
400 gr farina
3/4 di bustina di lievito secco attivo
2 cucchiai di zucchero
60 gr burro
225 ml latte
1 uovo
1 cucchiaino di sale
4 - 5 cucchiai di marmellata a piacere





Preparazione:

Sciogliere il lievito nel latte intiepidito con un cucchiaino di zucchero
Mettere la farina a fontana facendo un buco nel centro; iniziate a impastare aggiungendo l'uovo, il burro ammorbidito, lo zucchero, il sale e poco alla volta il lievito sciolto nel latte.
Continuare ad impastare fino a formare un panetto che metterete a lievitare coperto con un panno umido per almeno 1 ora.
Trascorso questo tempo stendere l'impasto fino ad ottenere un rettangolo di almeno 1/2 cm
di spessore.
Distribuire la marmellata e arrotolare su stesso.
Ricavare da questo rotolo almeno 6 cilindretti che sistemerete, a forma di fiore, in una teglia imburrata e infarinata (1 al centro e i restanti intorno) .
Coprire e lasciare lievitare ancora per 1 ora circa.
Quando la torta sarà lievitata bene, infornare a 180/200° per 35/40 minuti


Chi possiede la macchina per fare il pane in casa può utilizzarla, l'impasto risulterà più soffice.

Torta di pere e cioccolato


Ingredienti:
1 kg pere
150 gr farina
50 gr cacao
100 gr zucchero
3 uova
125 gr burro
un cucchiaino di lievito
qualche cucchiaio di latte, zucchero a velo






 Sbattete i tuorli con lo zucchero finchè saranno giallini, aggiungete la farina, il cacao, il lievito, il burro fuso e lavorate fino ad avere un impasto liscio.
Se l'impasto risulta troppo asciutto usare qualche cucchiaio di latte.
Sbucciate le pere, tagliatele a fettine, unitele all'impasto e mescolate con cura.
Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli delicatamente.
Versate in una tortiera imburrata o foderata con carta da forno.
Fate cuocere in forno già caldo a 200° per un ora.
Togliete la tortiera dal forno, sformate il dolce e spolverate la superficie con lo zucchero.

Vitto.

domenica 18 novembre 2007

Piedone sulla neve
























Ingredienti:
pan di spagna 
una busta di crema pasticcera al cioccolato
130 gr biscotti secchi
3 tazzine di caffe
1 bicchiere di latte
cacao amaro in polvere
zucchero a velo
una sagoma a forma di piede








Preparazione:

Versa in una ciotola il caffè e il latte.
Taglia in tre strati il pan di spagna.
Spalma il primo con la crema.
Ricopri la crema con i biscotti inzuppati nel caffelatte.
Chiudi con un secondo disco.
Spalma la crema e ricopri con i biscotti come per il primo strato.
Chiudi con l'ultimo disco.
Fai cadere a pioggia il cacao con un colino.
Posa al centro la sagoma di carta.
Fai cadere a pioggia lo zucchero a velo.
Stacca delicatamente la sagoma.
Metti in frigo per almeno un'ora prima di servire.


La torta è indicata per una festa per bambini,
e prepararla insieme a loro ...li divertirà molto!




Pan di spagna


Ingredienti:
5 cucchiai di farina
5 cucchiai di zucchero
5 uova
buccia di limone grattugiata

Se si vuole ottenere un pan di spagna particolarmente alto, per poter farcire, utilizzate una bustina di lievito

Preparazione:
Con uno sbattitore elettrico montare i tuorli con lo zucchero fino a quando triplicheranno il loro volume.
Incorporare delicatamente le chiare montate a neve e poi ad uno ad uno gli altri ingredienti. Imburrare una teglia.
Versarvi il composto e metterlo in forno a 160/180° per 25 minuti.



Per un pan di spagna più compatto e quindi più adatto per essere tagliato a fette aumentare a 7 cucchiai la farina e lasciare invariati gli altri ingredienti.






Per un pan di spagna al cioccolato aggiungere all'impasto base 2 cucchiai di cacao amaro.






Spolverate un canovaccio con lo zucchero e rovesciatevi il pan di spagna si eviterà che la superficie si appiccichi e farete meglio a rigiralo... :-)


sabato 17 novembre 2007

Torta di nocciole e cioccolato

Ingredienti:

125 gr burro

200 gr zucchero
4 uova
125 gr farina
250 gr nocciole tostate
150 gr gocce di cioccolato
1 bustina di lievito
latte q.b.





Preparazione :

Lavorare il burro con lo zucchero, aggiungere i tuorli, la farina precedentemente mescolata con il lievito e il latte fino ad ottenere un impasto morbido.
Incorporare poi le nocciole tritate, ( ricordarsi di tritarne 3-4 cucchiai grossolanamente e tenerle da parte) le gocce di cioccolato e per ultimo le chiare montate a neve con un pizzico di sale.
Versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata e ora cospargere con le nocciole tenute da parte.
Infornare a 180-190° per 40/45 minuti.

 



Lo stesso impasto lo possiamo suddividere in pirottini
per muffins.....

Rotolo di Mimma




Ingredienti:
pan di spagna (per questo rotolo utilizzare una teglia rettangolare)
1/2 kg di ricotta
5 cucchiai di zucchero
1 busta di panna da montare “DOLCENEVE”
400 ml di latte

Preparazione:


Preparare il pan di spagna come da ricetta base.
Imburrare una teglia rettangolare, versarvi il composto e metterlo in forno a 160/180° per 25 minuti.
Sempre con uno sbattitore lavorare la ricotta con lo zucchero fino a quando sarà cremosa, poi incorporare la panna montata delicatamente.
Useremo questa crema per farcire e ricoprire il nostro rotolo.
Sfornare il pan di spagna, tagliarlo in senso orizzontale, spalmare con la crema i due rettangoli e arrotolarli fino a quando sono ancora tiepidi.
Si otterranno due rotoli che ricopriremo con la restante crema; a piacere si potranno spolverare con del cioccolato grattugiato o con codette colorate




Per ottenere un pan di spagna al cioccolato basterà aggiungere all'impasto base 1 cucchiaio abbondante di cacao amaro.
Sopra la crema di ricotta grattugiare del cioccolato fondente
e poi procedere come il rotolo tradizionale.



Se vogliamo ottenere questo tronco con il secondo rotolo formare i rami e ricoprire con la restante crema
mescolata al cacao in polvere.


Versione primaverile

Versione invernale









 D'estate possiamo tagliuzzare delle ciliegie e metterle sulla crema prima di arrotolarlo....  :-P